Notizia bio-bibliografica

Sandro De Fazi è nato a Civitavecchia (Roma) e vive tra Napoli e Caserta.
Ha presentato alla Biblioteca del Senato il saggio Ti scrivo brevemente per chiederti scusa dei miei silenzi. Vita di Gaetano Dimatteo (prefazione di Elio Pecora, Edizioni Libreria Croce, 2009). Ha esordito come narratore col romanzo breve Più romano che greco, in Off-side 3 (Edizioni Libreria Croce, 2000).
Nel 2001 ha presentato in catalogo la personale di Gaetano Dimatteo "Chant d'amour per Pier Paolo Pasolini".(Festival del Cinema di Berlino). È uno dei poeti italiani presenti in "Poeti e poesia" (Rivista internazionale N. 14 - Agosto 2008); ha precedentemente pubblicato la raccolta di versi Vacuo cielo (Gabrieli, 1986) e in vari volumi collettivi.
Suoi articoli e saggi brevi e lunghi sono su siti e riviste on line: in particolare, Il tempo come progresso: tra paideia e moderno (1990) e Il circolo vizioso (2007), entrambi reperibili in https://unina2.academia.edu/SandrinoDeFazi.
Laureato in Filosofia, è docente di letteratura italiana e lingua e cultura latina e collabora col Dipartimento di psicologia della Seconda Università degli Studi di Napoli e con vari enti culturali.
È presente in rete sui principali social.

Ha pubblicato Il dramma dell'ultimo Virgilio (Edizioni Saecula, 2017) e Defending Bosie (Edizioni Telemaco, 2018)

Itinerario critico:
Francesco Gnerre, in Babilonia, luglio 2000;
Andrea Di Consoli, in Il Quotidiano della Calabria, 13 dicembre 2009;
Vinicio Coppola, in htpp://edicola.lagazzettadelmezzogiorno.it/;
P.D., in La Gazzetta del Mezzogiorno, 29 dicembre 2009;
Sandra Petrignani, in Panorama, 25 febbraio 2010;
Andrea Giardina, in htpp://www.eidoteca.net/, 7 ottobre 2013;
Saverio Omar Ciccimarra, in La Domenica della Lucania, 15 giugno 2014;
Salvatore Grandone, in Figure dell’immaginario, 26 aprile 2017;
Alfonso Piscitelli, in Eurus - Pagina della Fondazione Eurus, 18 settembre 2017;
Andrea Rossetti, in https://www.facebook.com/notes/andrea-rossetti/boyrosebosie-su-defending-bosie/10156318783703376/, 30 giugno 2018;
Maurizio Gregorini, in la Voce, 21-22 ottobre 20128

Nessun commento:

Posta un commento


È in funzione una moderazione dei commenti.
È necessario firmarli con nome e cognome.